Seduta del Consiglio Sinodale del 2 Nov 2018

Vescovo e Consiglio sinodale hanno riguardato con piacere e soddisfazione alla visita di Sua Santità Aram I, Catholicos della Chiesa Apostolica Armena, con la celebrazione solenne dei Vespri in cattedrale e l’impressionante conferenza del Catholicos sulla situazione dell’ecumenismo nella chiesa di San Pietro e Paolo a Berna.

Il Consiglio sinodale ha approvato l’ordine rivisto della parrocchia di Zurigo e le regole procedurali rivedute del consiglio sinodale, che ha anche attuato. In preparazione della prossima sessione del Sinodo Nazionale, ha approvato la mozione di emendamento della costituzione relativa agli organi di reclamo della Chiesa, che sarà sottoposta al Sinodo per l’approvazione in seconda lettura.

Come delegata vetero-cattolica alla garanzia di qualità OekModula (formazione ecumenica per catechiste e catechisti) il Consiglio sinodale ha eletto la parroca Liza Meyer e e ha scelto di aggiungere alla Commissione per l’educazione degli adulti e l’educazione religiosa la diacona Karin Schaub.

Per un calcolo ancora più trasparente dei contributi centrali, un foglio di indagine di nuova concezione sarà inviato alle parrocchie nel mese di novembre, accompagnato da un volantino. Ancora una volta, il laboratorio sul futuro è stato un argomento importante. Un rapporto separato fornisce dettagli sull’argomento.

Parroco emerito  Rolf Reimann, Segretario del Consiglio sinodale