Vescovo em. Hans Gerny

In carica dal 1986 al 2001

Originario di Olten eTrimbach, Hans Gerny è nato il 26 giugno 1937 ad Olten. Bischof Hans Gerny
Dopo aver frequentato la scuola elementare nella sua città natale, ha completato gli studi a Soletta e si è iscritto alla facoltà di medicina all’Università di Basilea. Ma quella non era la vocazione di questo umanista, e poco dopo si iscrisse alla Facoltà di teologia cattolica cristiana dell’Università di Berna. Trascorse un semestre invernale nel  1961/62 a Parigi e nel 1962 superò con successo l’esame di stato.

È stato ordinato presbitero il 9 settembre 1962 dal vescovo Urs Küry, suo zio, e dal 1963 al 1971 fu parroco della parrocchia Wegenstetten-Hellikon-Zuzgen nel Friktal. Fu quindi nominato a Basilea, dove lavorò dal 1971 al 1986. Durante questo periodo, fu attivo a Hellikon come sostenitore attivo della canonica e della chiesa parrocchiale e fu responsabile per il restauro della chiesa di San Giorgio a Zuzgen e della Predigerkirche a Basilea. Dal 1969 al 1973 è stato presidente del servizio diocesano e dal 1970 al 1986 responsabile per la radio e televisione di lingua tedesca, dove è stato coinvolto in modo determinante nel programma “Wort zum neuen Tag” o “Méditation à la pointe du jour”. Infine, nel 1985-86 è stato Presidente della conferenza parrocchiale.

Il 9 giugno 1986, il Sinodo nazionale a Biel lo ha nominato quinto vescovo della Chiesa cattolica cristiana della Svizzera. Il 26 ottobre successivo fu consacrato ad Olten da Antonius Jan Glazemaker, arcivescovo di Utrecht, e dai vescovi Leon Gauthier (ex vescovo della Svizzera) e Joseph Nieminski da Toronto. Hans Gerny fu segretario della Conferenza internazionale dei Vescovi vetero-cattolici (Unione di Utrecht), dal 1992 al 1994 Presidente (a turno) della Comunità di lavoro delle Chiese cristiane in Svizzera e, dal 1991, rappresentante dell’Unione di Utrecht nel Comitato centrale del Consiglio ecumenico delle Chiese. Hans Gerny ha annunciato le sue dimissioni alla 132a sessione del Sinodo nazionale dell’8 e 9 giugno 2001 a Ginevra.