Luce tuttavia

Comunicato stampa

Inizia l’azione ecumenica «Luce tuttavia – Natale si terrà.»

La pagina web www.lucetuttavia.ch è da oggi online. «Luce tuttavia» collega le persone nelle chiese svizzere che desiderano celebrare questo particolarissimo Natale 2020 in un modo altrettanto speciale: per le strade, nelle case, nelle chiese, in luoghi insoliti – in modalità digitale. In tempo di pandemia da Covid 19, il messaggio del Natale è un raggio di speranza che persone di fede cristiana rendono visibile e tangibile. 

Il sito offre diversi esempi, link e molti elementi grafici gratuiti da utilizzare in iniziative a livello locale e nella comunicazione del messaggio natalizio (modelli per preparare una bandiera, per allestire la vetrina o da usare nei social media, ecc.). All’inizio di dicembre sarà inoltre disponibile un video di 90 secondi con il  messaggio dell’azione.

L’iniziativa «luce tuttavia» è rivolta a tutti. Dato che le funzioni religiose sono possibili in modo limitato, i collaboratori e volontari impegnati nelle Chiese creano altri modi per celebrare il Natale. «luce tuttavia» porta la buona novella del Natale a tutte le persone, indipendentemente dalla loro situazione e dal luogo in cui esse si trovano.

Si tratta di un’azione ecumenica (CVS, CERiS, CKK), realizzata da un gruppo di progetto composto da membri della pastorale e di uffici ecclesiastici, insieme all’abate Urban Federer, sotto la direzione di Claude Bachmann (Ufficio svizzero-tedesco per attività giovanili OKJ e studente della Scuola universitaria di teologia di Coira), Gunda Brüske (co-direttrice dell’Istituto liturgico della Svizzera tedesca) e Martin Schmidt (presidente del Gran Consiglio ecclesiastico di San Gallo, presidente della Conferenza per la liturgia e l’innario LGBK e co-presidente della Commissione liturgica della CERiS).

La pagina è disponibile in tutte le lingue nazionali: www.trotzdemlicht.ch, www.lumierequandmeme.ch, www.lucetuttavia.ch , www.glischmalgradtut.ch


Contatti:

Gunda Brüske, Istituto liturgico della Svizzera tedesca, tel. 026 484 80 63, e-mail gunda.brueske@liturgie.ch

Martin Schmidt, presidente del Gran Consiglio ecclesiastico di San Gallo, tel. 071 227 05 00, e-mail martin.schmidt@ref-sg.ch